Letture del 2021 – Best of di Daphne e Veronica

Quest’anno è stato abbastanza prolifico per la media di letture che solitamente facciamo.

Per quanto amiamo i libri, non facciamo parte di quelle persone che leggono 80, 100 libri all’anno!

Viviamo dei momenti in cui ci è difficile leggere, perché ci sono molti impegni tra sessioni d’esame e lavoro, problemi di vita quotidiana, a volte solo difficoltà a concentrarsi (come ad esempio l’ultimo mese). Quindi restiamo sul piano dell’umano, senza troppe pretese, senza paragonarci a chi raggiunge questi numeri esorbitanti.
Leggere deve essere sempre un piacere, non un lavoro!

Tra le letture di questo anno, abbiamo deciso di fare una piccola cernita, un “Best of”, per consigliarvi tutti quei testi che nel 2021 ci hanno tenuto per mano e fatto compagnia nelle giornate di pioggia e in quelle soleggiate.

Vi alleghiamo i link di quelli che abbiamo deciso di recensire per voi e pubblicare, buona lettura!

Migliori letture del 2021:

  • Follia di McGrath;
    Vi piacciono i fuori di testa? Vi piacciono le storie controverse? La psiche umana vi affascina, soprattutto quando non funziona come dovrebbe? Sicuramente questo è un grande classico che non potete lasciarvi sfuggire.
  • Storia di un Corpo di Pennac;
    Ammetto che Pennac è uno di quegli autori che non ho mai letto, ma che ho già sullo scaffale della libreria, tranquilli. Sicuramente Storia di un Corpo è stato un ottimo punto di partenza. La storia di una vita, raccontata tramite il proprio corpo, e non le esperienze. Davvero unico nel suo genere.
  • Il bambino, la talpa, la volpe e il cavallo di Mackesy;
    Un libro illustrato per bambini, ma che racchiude una dolcezza tale che dovrebbero leggerlo anche i più grandi. L’intero libro si legge davvero in poche ore, le illustrazioni sono davvero belle secondo me e con pochissime parole l’autore è capace di emozionare e far riflettere.

  • Saggio erotico sulla fine del mondo di BarbascuraX;
    Qui si parla di cambiamento climatico, di evoluzione e della catastrofe imminente, ma in chiave estremamente ironica. Per quanto l’argomento sia delicato e anche molto complesso, BarbascuraX riesce a renderlo fruibile a tutti, tenendo al contempo alta l’attenzione con battute e sarcasmo pungente. Credo sia un buon modo per informarsi sulla situazione attuale, magari dando la spinta per cambiare.
  • La biblioteca di mezzanotte di Matt Haig;
    un libro molto particolare, che tratta il tema della depressione attraverso una biblioteca che offre la possibilità di vedere ogni versione della propria vita per ogni scelta differente che avremmo potuto prendere. Credo sia una bella lettura per trovare una speranza, una via d’uscita quando ci si sente soffocare, impotenti.
  • I miei stupidi intenti di Bernardo Zannoni;
    Un esordio per un giovanissimo ragazzo di appena 25 anni nel catalogo Sellerio, questo libro mi ha piacevolmente sorpresa. I personaggi sono animali, una grande allegoria. Cos’è davvero l’umanità? Cosa comporta avere la conoscenza e in che modo andrebbe gestita? Un libro avvincente che si legge in un paio di giorni.
  • Decluna di Federica Leonardi;
    Questo romanzo Weird è stata una novità nel catalogo 2021 di Moscabianca edizioni. La storia muove i passi intorno alle vicende di Alba, la protagonista. La ricerca della verità del suo passato la porteranno ad interfacciarsi con il suo inquietante e inevitabile destino.
    L’ho apprezzato tantissimo, consigliato a chiunque ama leggere storie un po’ fuori dalla norma, non banale e a tratti orrido.
  • A sud del confine, a ovest del sole di Murakami;
    Murakami è un nome ricorrente nelle nostre librerie, e questo romanzo mi ha davvero catturata. Parla di musica, passioni, diversità, scelte e amori, talvolta non corrisposti. La delicatezza di Murakami nel raccontare i sentimenti umani vi accompagnerà ancora una volta in questo romanzo.
    Consigliato a chiunque ama già da tempo l’autore e a chi ancora non lo conosce.

Queste sono state le migliori letture del 2021, avevate letto anche voi alcuni di questi libri? Quali sono state le letture che più vi hanno colpito quest’anno?
Fatecelo sapere con un commento!

Questo articolo ti è piaciuto?

Premi una stellina per votare!

0 / 5. Totale voti: 0

Se questo articolo ti è piaciuto...

Seguici sui social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.