Casa di Foglie, il romanzo ergodico per eccellenza, è capolavoro di Danielewski. Un titolo controverso, o lo si ama o lo si odia. Voi da che parte state?